Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Progetti di vita per persone con disabilità: riflessioni su autodeterminazione, autonomia e “Dopo di noi”

Aprile 26 @ 20:00 - 22:30

RELATRICI:
Dott. ssa Olivia Osio: Responsabile della progettazione finanziata dalla Cooperativa Sociale “ L’impronta”;
Dott.ssa Elena Carnevali: Deputata parlamentare nella XVII e XVIII legislatura, componente della XII Commissione (Affari Sociali);
Dott.ssa Laura Micheletti: di “Somebody teatro delle diversità”;
Partecipazione del Dottor e body artist Nicola Fornoni

FINALITA’:
Tra le numerose finalità che motivano la scelta del Comitato Brescia Pride 2019 #fuorilavoce di inserire nel calendario delle iniziative uno specifico intervento dedicato alla disabilità, vale la pena di sottolineare quali fondamentali: la necessità di de-costruire gli stereotipi da cui sono gravate le persone disabili e il loro diritto a perseguire la propria autonomia e autodeterminazione.

TEMATICHE AFFRONTATE:
• Le finalità della Legge 22 giugno 2016 n° 112 comunemente definita con la sigla “Dopo di noi” e le opportunità da essa offerte in materia di assistenza, cura e protezione di persone affette da disabilità grave in assenza di genitori o in carenza di adeguato sostegno genitoriale;
• I Soggetti beneficiari della legge e relativa normativa;
• Il Fondo per l’assistenza per persone con disabilità grave prive del sostegno familiare e istituzione di trust ad hoc;
• Il Progetto individuale quale strumento indispensabile per attivare il percorso di sostegno della Legge 112/2016;
• Spunti di riflessione sulla Legge 112/206: i limiti in essere, quali ad esempio la genericità dell’espressione “assistenza, cura e protezione”, la mancata identificazione dei destinatari del Fondo, la possibile minore incidenza delle forme di previdenza/assistenza privata su nuclei a basso reddito/patrimonio ed in particolare il mancato accoglimento della prospettiva di ben più ampio respiro offerta della formula ”durante noi” da tempo affermatasi nel mondo della disabilità. Tale formula, ed è su questa tematica che si innestano proficue convergenze con gli obiettivi perseguiti dal Comitato Brescia Pride 2019 #fuorilavoce, propone infatti un nuovo paradigma di approccio al tema della disabilità. Essa pone l’accento sulla necessità di de-costruire l’immagine di una persona disabile adulta vista unicamente quale soggetto di cura e, mediante la cocostruzione di nuovi sguardi, ribadisce il diritto della persona disabile di essere protagonista delle scelte che la riguardano, di esprimere il proprio potenziale, il diritto di essere, anche in condizione familiare “normale”, persona adulta entro la propria vita.
• A supporto della tematica affrontata verranno proiettati alcuni filmati del S.A.V Servizi per l’Adattamento degli ambienti di Vita e di Somebody-Teatro delle Diversità.

DESTINATARI:
L’evento è aperto alla cittadinanza ed alle istituzioni. In particolare è rivolto alle famiglie di persone disabili ed alle realtà del Terzo Settore quali le Cooperative Sociali che si occupano di disabilità.

Dettagli

Data:
Aprile 26
Ora:
20:00 - 22:30

Organizzatore

Comitato Brescia Pride

Luogo

Teatro San Carlino
Corso Giacomo Matteotti 6
Brescia, BS Italia
+ Google Maps